Il blog dedicato al mondo della tecnologia
0
 

YouTube e il probabile prossimo futuro dei film a noleggio

Banner

Sembra che Youtube sia in procinto di compiere il grande passo. Il sito The Warp riporta infatti che la piattaforma video più famosa al mondo abbia intenzione di negoziare con alcune tra le più grandi major cinematografiche americane la possibilità di poter offrire a noleggio la visione di alcune pellicole. Evento che come molti sapranno è già possibile ma riguarda piccole partnership tra siti di sharing e produzioni cinematografiche indipendenti. Niente a che fare insomma con l’ambizioso progetto di Youtube. Quello di rendere facilmente fruibile sul proprio portare gran parte dei titoli più amati e conosciuti dal grande pubblico. Le trattative per ora sono stabili, aspettando che alle major che hanno già accettato la proposta tra le quali la Sony, la Universal e la Warner Bros, si possano aggiungere nel breve periodo anche la Disney, la Paramount e la Fox. Per quando riguarda le modalità con cui Youtube metterà a disposizione l’offera ai suoi utenti si brancola nel buio, ancora non è chiaro se saranno i singoli film a poter essere noleggiati, o, cosa più probabile, avverrà la creazione di un pacchetto di durata variabile attraverso cui poter accedere ad un determinato numero di visioni. Il tutto sta a capire quale sarà la strategia che desiderano mettere in atto ai piani alti di Youtube. Strategia del resto non esente da rischi perchè potrebbe trasformare la più grande piattaforma video del mondo, dove la libertà regna sovrana, in una sorta di ambiente con video relativamente selezionati. Basti pensare ai milioni di utenti che ne mondo decidono di caricare spezzoni di film, naturalmente se tale accordo andasse in porto le major si assicurerebbero che Youtube elimini qualsiasi traccia di materiale audiovisivo protetto da copyright. Andando inevitabilmente a danneggiare la linfa stessa di cui si nutre Youtube. I suoi utenti. Questo gli amministratori dell’azienda lo sanno bene ed è per questo che una decisione del genere non potrà non essere esente da dubbi.

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli:

  1. Il futuro del clima mondiale in un video
  2. Youtube decide di convertire tutti i video in WebM
  3. MySpace – possibile un futuro con VEVO
  4. YouTube – Record di guadagni
  5. Scaricare musica da youtube gratis
Banner
Scritto da il 27.04.2011 alle 18:46
Tags:
 

Scrivi il tuo commento...