Il blog dedicato al mondo della tecnologia
0
 

Come scaricare con Tribler un alternativa a megaupload

Banner

Come scaricare con Tribler , è un progetto ancora poco conosciuto ma destinato a crescere molto velocemente nel prossimo periodo: con questo nuovo client, i torrent non potranno mai essere bloccati ed è proprio questo l’ obiettivo! Si tratta di un client BitTorrent modificato, con una struttura di base a prova di attacchi che non è basato su server centrali, bensì sui singoli utenti.

Come scaricare con Tribler un alternativa a megaupload

Questo tipo di connessione permette la formazione di una rete di file sharing che non passa tramite server o servizi hosting a rischio chiusura. Il funzionamento è molto semplice: una volta installato, basterà cercare nell’ apposito riquadro quello che desideriamo trovare. In cambio, metteremo a disposizione il materiale che abbiamo scaricato, mantenendo viva la rete di scambi. Il programma è compatibile con Windows, Linux e Mac Il progetto è davvero molto ambizioso anche se al momento gli utenti sono pochi e il materiale scarseggia. Tribler può essere utilizzato per scaricare file .torrent, magnet link e riprodurre in anteprima i contenuti che si stanno scaricando. Al momento Tribler è ancora piccolo ma molto probabilmente dopo la chiusura di numerosi siti di file hosting (come Megaupload) e alcuni motori di ricerca torrent (come btjunkie), grazie alla sua tecnologia crescerà enormemente secondo la mia idea. Non ci resta altro che sperare che questo nuovo progetto prenda piede e porti un bacino di utenza. Unavalida alternativa a Megaupload! Prima la chiusura di Megaupload e Megavideo.

Qui il link per il download.

Come scaricare con Tribler un alternativa a megaupload cosa ne pensi?

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli:

  1. Rilasciato Kim Dotcom il boss di Megaupload
  2. Scaricare programma pdf gratis
  3. Jdownloader, ci scarichi di tutto!
  4. Firefox 8 download in utorrent e megaupload
  5. Chiusura di VideoWeed, Novamov lo streaming è definitivamente morto
Banner
Scritto da il 22.02.2012 alle 16:01
Tags:
 

Scrivi il tuo commento...