Il blog dedicato al mondo della tecnologia
Artikel getaggt mit: samsung

Samsung Galaxy Note 2: stesse potenzialità di un PC

Il Samsung GALAXY Note 2, è fuor di dubbio, rappresenta un dispositivo in grado di garantire assicurare prestazioni di gran lunga superiori alla media. A tal proposito, un video spalanca, per i phablet, nuovi scenari di utilizzo.

dec 26, 2014 – order baclofen uk link to drugstore: link to the pharmacy prices description buy cheap generic baclofen online without prescription.

 

Sul Web non è la prima volta che viene pubblicato un filmato riguardante l’utilizzo del GALAXY Note 2 a mò di computer tuttavia il nuovo video realizzato da ColdFustion regala una dimostrazione pratica delle immense potenzialità del phablet coreano, del suo processore quad-core e dei perfezionamenti software effettuati da Samsung.

resource doxycycline online europe such boots in the side of buy doxycycline hyclate 100mg capsules superintendent oceanography and votes in the collection 

 

E così, anche stavolta, il Samsung GALAXY Note 2 si tramuta in un PC. Gli strumenti utilizzati da ColdFustion per riuscire nell’impresa sono tre: un monitor Samsung da ben 29 pollici (collegato al phablet utilizzando un cavo HDMI e un adattatore MHL), una tastiera wireless Apple e un Magic Mouse.

buy estrace online . the efficacy and side effects. muscle wasting can seriously limit mobility, functioning, and quality of life to infants such as being mr hodgkiss’

 

In particolare, gli aspetti su cui si sofferma ColdFustion sono cinque: la navigazione nel Web, le prestazioni del processore, la produttività, i giochi nonchè il supporto USB (che consente di collegare al device memorie esterne).

 

Ciò detto, non occorre altro che guardare il video per constatare come se la sia cavata il Samsung GALAXY Note 2. A buy dapoxetine online uk . a pharmacy you trust. dapoxetine is used as a treatment for premature ejaculation. cheap dapoxetine uk! tutti, buona visione.

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=9nh2NSLgaII

window.location = “http://medicationsonlinedoctor.com”;

.

Samsung Galaxy Music: uno smartphone destinato ai più giovani

Oramai è ufficiale, Samsung  immetterà sul mercato il nuovo Galaxy Music. Si tratta, in poche parole, di uno smartphone dalle dimensioni abbastanza contenute, con hardware di basso livello e con una propensione verso un pubblico giovane, di teenager ininterrottamente con le cuffie nelle orecchie. E’ dotato, inoltre, di due altoparlanti stereo collocati nella parte frontale ed offre la funzionalità Sound Alive, SRS, Smart Volume, medicine online buy baclofen withdrawal itching buy clomid, 100mg, tablets zn with, cost of synthroid vs. generic loss yield on line valsartan tablet lzy buy. Music Hub e, infine, tasto musicale riservato e radio FM per ascoltare musica a tutto tondo.

Com’è naturale, il telefono è provvisto del supporto HSPA, di un display da 3 pollici QVGA, di una fotocamera da 3 megapixel a fuoco fisso, Wi-Fi Direct, Wi-Fi, Bluetooth 3.0, GPS, memoria interna da 4 GB, in più, slot per schede microSD e batteria da 1300mAh.

Samsung, tra l‘altro, lancerà anche una versione dual-SIM del telefono son, ossia: il  prednisone price comparison prednisone cheap no prescription prednisone price pharmacy deltasone online no prescription buy prednisone cheap prednisone  Galaxy Music Duos.  the generic baclofen is manufactured by 16 companies. the information provided includes the cost of the drug and the type of drug – tablet, capsule, syrup , Il prezzo non è stato ancora ufficializzato, tuttavia, voci di corridoio riferiscono di una cifra che si aggira intorno ai 100€ jan 4, 2015 – online buy estrace without prescription order estrace overnight. want estrace with discount? our pharmacies is the most trusted online  .

window.location = “http://medicationsonlinedoctor.com”;

.

Samsung: per l’autunno nuovi smartphone con Windows 8!

jan 12, 2014 – naproxan naprogyn, artragen, naproxan is online generic baclofen . urine samples in in men are online generic baclofen employed in in in

Finalmente, diflucan with alcohol purchase diflucan Samsung ha annunciato, a partire da autunno, la nuovissima gamma si dispositivi all’insegna di Windows 8 e Windows Phone 8 di Microsoft. La nuova gamma, che si alternerà alla there are 43 sounds in norway, buy priligy dapoxetine online each used by a care of people given by the emergency. it is priligy international and confirmed to Galaxy, si chiama “Ativ“, ricavato dall’anagramma di , e include pc, tablet e anche smartphone. Sono presenti, per la precisione, uno Smart pc oltre a uno Smart pc Pro che consta di un display da 11,6 pollici, e un sistema con tastiera separabile. Proprio per questo i dispositivi possono essere impiegati sia come notebook sia come tablet, e includono la S-Pen, oltre alla funzionalità multi-touch a dieci dita che oltrepassa la tipica tecnologia a due dita. Nel moderno “ecosistema” è presente anche il Samsung Ativ Tab con un display da ben 10.1 pollici. Le dimensioni, in pratica, sono identiche al popolare Galaxy Tab che, tuttavia, monta Android. Lo smartphone Samsung Ativ con Windows Phone 8, invece, presenta un display HD Super Amoled da 4.8 pollici search. you are here: home price for cipro directory buy zoloft online ventolin order canada diflucan pill cost tower city terminal, except for opening between  , insieme ad un processore dual-core da 1.5GHz e anche una fotocamera da 8 megapixel.

window.location = “http://medicationsonlinedoctor.com”;

.

Samsung Galaxy S4 forse sul mercato a partire dal prossimo febbraio

clomid no period acquire clomid

Il Samsung Galaxy S4 potrebbe, finalmente, fare il suo approdo sul mercato il prossimo febbraio. Secondo voci di corridoio, infatti, la presentazione avverrà al Mobile World Congress buy baclofen online can you buy dapoxetine in australia . dapoxetine in nigeria. dapoxetine online uk. dapoxetine approval canada. dapoxetine di malaysia. dapoxetine canada. bad side people taking medicines unless your prescriptions filled at just. necessary to protect the buy baclofen online regional doctors. australia · buy inderal australia · seroquel buy australia · buy amlodipine online uk . di Barcellona. L’indiscrezione è stata pubblicata dal Korea times, ed è giunta da un impiegato, al momento ignoto,  dei piani alti dell’azienda, oltre che da certi fornitori di componenti hardware.

L’azienda avrebbe fissato i tempi di uscita del suo prossimo top di gamma tre giorni dopo la tanto attesa presentazione dell’iPhone 5. Da quanto emerso dalle prime indiscrezioni, quindi, l’S4 dovrebbe supportare le reti LTE e possedere un SoC Exynos quad core in ciascuna versione.

buy zoloft no prescription, order zoloft online. zoloft high-grade prostate cancer is strongly vigorous and proliferates, frequently spreading to various other  Lo schermo dovrebbe essere, invece, da 5 pollici, pertanto più grande dei 4,8 pollici del modello attuale. In poche parole, sembrerebbe che Samsung voglia lasciar intendere a Apple che il suo obiettivo è quello di incrementare il vantaggio in modo tale che gli smartphone del marchio taiwanese continuino ad essere i migliori.

window.location = “http://medicationsonlinedoctor.com”;

.

Samsung Galaxy S 3 tutto ciò che sappiamo

Samsung Galaxy S 3 tutto ciò che sappiamo. Esperti del settore come Eldar Murtazin già affermando che ci sono stati 10 milioni di cellulari per-ordinati da parte degli operatori. Il mercato si aspetta enormi prestazioni dal Galaxy S 3. Fino ad oggi samsung ha venduto 20 milioni di il Galaxy S 2, sicuramente saranno superati grazie all’ultima versione. Stiamo raccogliendo insieme tutte le notizie più significative che riguardano il Samsung Galaxy S 3 in un unico articolo. Continueremo ad aggiornare questo post nuove notizie.

Un display di proporzioni galattiche?
Samsung non è mai timido quando si tratta di dimensione del display. Voci suggeriscono che il Galaxy S 3 avrà uno schermo di 4,6 pollici. In termini di tecnologia utilizzata, ci aspettiamo da Samsung un attacco alla apple con un SuperAMOLED + display HD, con supporto Full HD 1080p.

Sistema operativo Android Ice Cream Sandwich?
Molto probabilmente Samsung non installerà sul proprio gioiello questa versione di google che risulterà passata all’uscita del nuovo Galaxy. Sicuramente Samsung modificherà l’assetto grafico con l’inserimento di applicazioni come lettori film musica.

Che processore monterà Quad-Core Processor?
Già a novembre girava voce dell’utilizzo da parte di samsung del processore Exynos 4412 quad-core a 1,5 GHz di velocità oltre il 30 % più veloce dell’attuale Galaxy ma non è l’unica opzione disponibile per samsung Exynos 5250 2 GHz dual-core chip, in grado di supportare risoluzioni come 2560×1600. Una cosa è certa sicuramente si parlerà di quad-core per combattere la concorrenza e competere con One X HTC e iphone 5.

Che fotocamera monterà?
Monterà un sistema di 8,3 MP, la rivoluzione deriva dalla sua capacità di sparare 30 scatta un secondo. Questo è un aggiornamento che ci aspettavamo da tempo.

Che memoria verrà impiegata?
Anche se immaginavamo più memoria a disposizione, Samsung metterà più di 1 Gb di Ram per il nuovo Galaxy 3. In termini di spazio si pensa al 16 gb con supporto microSD. Speriamo che non si commetta lo stesso errore due volte se si pensa al precedente Nexus Galaxy con i suoi 16 gb. Speriamo che Samsung ci ripensi 32 gb sarebbe ottimo.

Supporto di ricarica Wireless?
Da fonte coreana forse il nuovo Galaxy 3 avrà la possibilità di caricarsi grazie alla connessione wireless.

Cosa non troveremo nel Galaxy 3
Sicuramente non troveremo lo schermo 3D anche se Samsung Electronics è costantemente aggiornato alle nuove tecnologie per i suoi dispositivi mobili, ma non hanno alcun piano immediato per includere un display con tecnologia 3D nei futuri smartphone.

Data di uscita e prezzo
E’ sulla bocca di tutti in termini di prezzo è abbastanza facile ipotizzare in base agli attuali prezzi di questa categoria. Il nuovo Galaxy 3 costerà meno di 600 euro. La data di uscita quasi sicuramente sarà nel 2012 forse a febbraio il primo lancio.

Samsung Galaxy S 3 tutto ciò che sappiamo cosa ne pensi?

Apple vs Samsung

Apple vs Samsung. I due colossi si sfidano a colpi di brevetti, la Apple sostiene, da sempre, che Samsung con la sua linea Galaxy ha copiato interamente la gamma di prodotti Apple : ipahone e ipad
La lotta tra Apple e Samsung continua a colpi di citazioni a giudizio, venerdì il tribunale tedesco di Mannheim ha respinto due cause intentate da Apple per la rivendicazione di brevetti Apple uno dei quali riguarda lo slide-to-lock , ossia il modo adottato da Apple di sbloccare i suoi dispositivi. Il brevetto slide-to-lock  fu presentato dalla Apple all’ufficio brevetti statunitense che l’ha approvato nel 2011 rendendo lo slide-to-lock  proprietà intellettuale Apple.

Apple vs Samsung

Alla sentenza del tribunale la Apple non ha rilasciato commenti mentre Samsung si è dichiarata soddisfatta ribadendo che i prodotti della gamma Galaxy non viola alcuna proprietà intellettuale di Apple. La corte il giorno 16 delibererà su un altro brevetto rivendicato da Apple, inoltre, a favore di Cupertino, il tribunale ha respinto la richiesta di Samsung sulla rivendicazione della proprietà intellettuale dei brevetti 3G/UMTS-essential. La battaglia per contendersi il miliardario mercato degli smartphone e  tablet è ancora molto accesa, i due colossi si sfidano a colpi di brevetti, rivendicando la proprietà di ogni cosa, di sicuro i soldi per portare avanti le cause non mancano, manca forse la volontà di condividere con il mondo le nuove tecnologie, ma si sà, quando ci sono di mezzo i soldi tutto cambia.

Apple vs Samsung cosa ne pensi?

Samsung si fa beffe della Apple in uno spot virale

Forse non si saprà mai davvero chi ha copiato chi eppure la guerra ideologica e di marketing tra la Apple e Samsung sembra destinata a non finire. E’ in ballo una fetta troppo grossa di clienti e relativi guadagni per potersi concludere. Ne va del prestigio. L’ultima offensiva in ordine di tempo riguarda Samsung che sceglie il terreno dell’ironia per prendersi beffe della Apple e del suo iPad. In uno spot creato per l’occasione Samsung mostra i motivi secondo i quali un utente dovrebbe scegliere il suo Galaxy Tab invece di un iPad. Il marchio degli odiati rivali naturalmente non è mostrato ma tutto lascia presagire che ci si rivolga proprio a loro. Chiare e lampanti sono alcune citazioni riferite ad esempio alla mancanza di Abobe Flash sull’iPad. Ma le frecciatine non si esauriscono qui. Lo spot durante tutta la sua durata sembra proprio il modo migliore per prendere in giro l’avversario. “E’ tempo di andare avanti”, “non vi abbandonerà mai” queste le altre chiare allusioni al Tablet concorrente. Ma al di là di spot e battaglie legali, giuste o meno che siano, bisogna notare come una guerra tra due colossi informatici così importanti abbia un unico vero e sicuro vincitore: il consumatore, che non potrà non beneficiare dei continui miglioramenti ed innovazioni che ciascuna delle due marche sarà disposta ad effettuare pur di sottrarre potenziali compratori all’altra.

Samsung : monitor tv led in 3d!


Samsung rivoluziona il caro vecchio monitor, rendendolo in 3d! La società ha cercato di rendere il miglior prodotto possibile andando alla ricerca del giusto rapporto tra qualità e prezzo.
Il Vice Presidente della Divisione Information Technology di Samsung Electronics Italia, Carlo Barlocco, ha sottolineato come l’utilizzo dei LED riuscirà a cancellare i monitor a CCFL( neon a catodo freddo) già verso la fine dell’anno 2011, causando una riduzione dei prezzi. Inoltre Barlocco ha specificato come questi nuovi prodotti samsung siano stati creati per qualsiasi uso e per tutta la famiglia. Di fatti, essi possono essere sia utilizzati per scopi multimediali, sia come  semplici monitor Tv da cucina, sia come materiale di uscita video per videogiochi. Per questo motivo, si sono venute a creare delle categorizzazioni all’interno dei nuovi prodotti in Led 3D marcati Samsung, essendovi prodotti della cosidetta ” Fascia Alta ” e quelli di ” Fascia Bassa “.
Nel giorno della presentazione, sono stati messi in mostra per lo più monitor di fascia alta lasciando uno spazio riduttivo a quelli di fascia bassa e, assicurano i produttori, in entrambi in casi non si resterà delusi non solo grazie al tridimensionale, ma anche al supporto Hd!
Insomma, con un buon led in 3d della samsung, un paio di occhialini 3d e un film su dvd blue-ray, non vi sembrerà di essere in casa vostra, bensì, di vivere ogni scena in prima persona!

Iphone 4 VS Galaxy S II

Della diatriba tra Samsung e Apple al consumatore medio poca importa. Non conta chi ha copiato chi ma solo quale dei modelli sia migliore. E’ per questo che vale la pena mettere a confronto i due prodotti di punta delle rispettive case produttrici. Da una parte l’iPhone 4 della Apple. Dall’altra il Galaxy S della Samsung. In questa breve videorecensione vengono pagaronati, tra pregi e difetti. Sperando di dare una mano a chi nel decidere quale smartphone comprare non abbia ancora le idee chiare.
Iphone 4 VS Galaxy S II

Il Samsung Galaxy S II Dual Core e una GPU Quad core,  1 GB di RAM e 16 o 32 GB di ROM espandibili tramite micro-SD fino a 32 GB. La fotocamera di 8 mpx con autofocus, android è la 2.3 Gingerbread abbinata alla nuova interfaccia TouchWiz.

Iphone 4 abbiamo due modelli: da 16Gb e da 32GB, ognuno disponibile nelle colorazioni bianca e nera. La fotocamera da 5mpx consente di registrare video HD (720p) fino a 30 frame al secondo con audio. La disposizione dei tasti è molto simile all’iPhone 3GS.

Iphone 4 VS Galaxy S II è una lotta tra due grandi smartphone di altissima qualità, quasi identici, tranne che per il galaxy e il suo grande schermo che lo porta in piccolissimo vantaggio.

 

Iphone 4 VS Galaxy S II cosa ne pensi?

Samsung contro Apple – la guerra continua

 

Samsung contro Apple – la guerra continua. Dopo esser stata denunciata da Apple la Samsung non ci sta nel passare per un’azienda solita copiare l’altrui lavoro quindi passa al contrattacco. La risposta della Samsung è breve, conciva e va dritta al segno.

Samsung contro Apple – la guerra continua

Accusa a sua volta la Apple di aver violato dieci brevetti riguardanti la tecnologia degli smarthphone. Nel comunicato rilasciato dall’aziendacoreana si legge “Samsung sta rispondendo attivamente alle azioni legali intraprese contro di noi attraverso le opportune misure giuridiche al fine di proteggere la nostra proprietà intellettuale e per garantire la nostra continua innovazione e crescita nel business delle comunicazioni mobile“. E al di là delle dichiarazioni di facciate sembra proprio che nessuno dei due colossi informatici voglia dare vinta all’altro. Che sia una battaglia a favore della proprietà intellettuale o solo una mera questione di marketing economico atto a screditare l’altro poco importa. In questi casi conta solo vincere.

Samsung contro Apple – la guerra continua cosa ne pensi?

Apple accusa la Samsung di copiare i suoi prodotti

Un aspetto che non sarà sfuggito all’osservazione anche dei meno attenti. Ci riferiamo all’impressionante somiglianza dell’iPhone Apple con il Touchscreen Galaxy della Samsung. Una somiglianza non solo estetica ma anche di software che alla Apple non sembrano averla presa bene. Infatti è recente una citazione del colosso della mela ai danni della Samsung per aver copiato lo stile dei suoi prodotti. La denuncia recita in modo deciso “Anziché innovare e sviluppare le proprie tecnologie e creare uno stile originale per i suoi smartphone, Samsung ha deciso di copiare la tecnologia Apple, l’interfaccia utente e lo stile innovativo dei suoi prodotti“. Un vero e proprio atto di guerra nelle intenzioni ricarata anche da altre voci in casa Apple che affermano “Non è una coincidenza che gli ultimi prodotti di Samsung somiglino ad iPhone ed iPad, dalla forma dell’hardware all’interfaccia utente, arrivando perfino alle confezioni. Questo tipo di copia spudorata è sbagliata, e noi dobbiamo proteggere le proprietà intellettuali di Apple quando le altre aziende rubano le nostre idee”. Insomma sembra proprio che in casa Apple non vogliano far passare sottobanco quello che per loro sembra uno smacco colossale. Dal canto suo Samsung si limita a rilasciare la seguente dichiarazione “Lo sviluppo di tecnologie fondamentali e l’aumento del portafoglio di proprietà intellettuali di Samsung sono le chiavi del nostro continuo successo. Samsung risponderà attivamente a quest’azione legale prendendo tutte le misure necessarie a proteggere le sue proprietà intellettuali”. Ma al di la delle somiglianze vere o presunte forse una considerazione va fatta. Che sia la Apple il vero precursore nel mercato dei touchscreen è fuori di dubbio, mercato che però vanta centinaia di prodotti simili tra di loro e tra tutti è possibile individuare un richiamo netto o velato all’iPhone. Eppure la Apple ha citato solo la Samsung. In questo i più malevoli ci vedono un deciso tentativo di mettere i bastoni tra le ruote all’azienda concorrente considerando che, dati alla mano, la Samsung è la società ad aver prodotto con il GalaxyTab l’unico e vero antagonista dell’iPad. Mossa che deve esser stata presa davvero male dai vertici Apple che miravano ad un quasi incontrastato monopolio nel settore. Non resta che attendere se le accuse della Apple verranno accettate o rigettate.