Il blog dedicato al mondo della tecnologia
Artikel getaggt mit: news

Il nuovo iPad 3 meno di una settimana alla sua presentazione

Il nuovo iPad 3 meno di una settimana alla sua presentazione Ormai manca poco al prodotto piu’ atteso dell’anno.. Il nuovo iPad 3 della Apple.. Iniziano a trapelare informazioni sulle sue caratteristiche, forse il suo nome sarà iPad HD… Sul web girano da giorni fotofake del table, ma come sarà veramente?

Il nuovo iPad 3 meno di una settimana alla sua presentazione

E’ imminente il lancio del nuovo tablet made in Apple.. Il nuovo iPad 3.. Non si conosce molto sulle sue caratteristiche, sicuramente avrà lo schermo Retina, ma niente di sicuro sul suo processore. Sarà meglio aspettare il 6 Marzo, quando sarà presentato pubblicamente e si parla anche di un inizio vendite a metà mese.. Si parla di aerei pieni di iPad, e della distribuzione nei punti vendita.. Ma sono tutte notizie incerte e provenienti da fonti affidabili si, ma non sicure al 100%.. Si parla anche di una versione economica per permettera la dissusione del melatablet ad un pubblico piu’ vasto. La Apple si sà, è così.. Le imporbabili foto del tablet che girano sul web potrebbero essere anche un ottima strategia di marketing della stessa Apple o anche se così non fosse riescono comunque a fare rumore e alzare un polverone sull’iPad 3.
Vi aggiorniamo in diretta.

Il nuovo iPad 3 meno di una settimana alla sua presentazione cosa ne pensi?

Un milione di dollari da Google per un bug

Un milione di dollari da Google per un bug. L’azienda di Mountain View ha messo in palio premi da un minimo di 20.000 dollari fino a ben 1 milione di dollari a chiunque fosse in grado di trovare qualche falla di sicurezza nel noto browser Google Chrome. L’anno scorso nessuno è riuscito nell’impresa, quest’anno sarà di nuovo così? Chissa…

Un milione di dollari da Google per un bug.

Google ha deciso di mettere in palio ben un milione di dollari per chiunque fosse in grado di trovare qualche falla di sicurezza grave nel noto browser made in Google, appunto Google Chrome. Già da tempo l’azienda collaborare con il progetto “pwn2own”, un progetto che permetteva a tutti gli esperti di sicurezza informatica di confrontarsi cercando di exploitare i browser piu’ famosi. Google pero’ ha scelto di creare una iniziativa autonoma, appunto, con un milione di dollari in palio. A seconda della gravità del bug scovato verrà assegnato un compenso che parte da un minimo di 20.000 dollari.  Chi riuscirà ad eseguire codice malevolo che arrechi danni al sistema, partendo dalla sandbox del browser riceverà ben 60.000 dollari!. Questa iniziativa, oltre a dimostrare la stabilità del browser, è un ottima strategia commerciale attuata non solo da Google, per correggere bug, sponsorizzare il loro prodotto e trovare futuri addetti alla sicurezza informatica in casa Google. Chiunque fosse interessato a parteciparvi è ancora in tempo, il concorso inizia il 7 marzo. Ci tengo a sottolineare che, l’anno scorso nessuno è riuscito ad exploitare Google Chrome.

Un milione di dollari da Google per un bug