Il blog dedicato al mondo della tecnologia
Artikel getaggt mit: mozilla

Firefox4 batte Internet Exporer 9

Era la battaglia più attesa tra i produttori di browser. Da una parte Mozilla e il suo Firefox4 e dall’altra la Microsoft con la nova versione del suo Explorer. La lotta è stata vinta per ora da Firefox senza appelli. Dai dati risulta infatti che nelle prime 24 ore dalla messa a disposizione on line i download di Firefox hanno raddoppiato quelli di Explorer. Un dato che neanche i più ottimisti in casa Mozilla si sarebbero mai aspettati. Da questo si può facilmente intuire come la scelta di rendere Firefox più snello dotandolo di un interfaccia più minimale e semplice abbia portato i frutti sperati.

Firefox 4 – video di presentazione

Ecco un semplice ed intuitivo video di presentazione di Firefox4 che ha lo scopo di mostrarci le nuove potenzialità del browser di casa Mozilla.

Firefox 4 – Finalmente il gran giorno

Oggi è un giorno importante per tutti gli amanti del browser Firefox. Infatti è da oggi che Mozilla ha messo a disposizione per tutti gli utenti la versione definitiva di Firefox 4, scaricabile gratuitamente dal loro sito. Ciò che colpisce immediatamente del nuovo Firefox, giunto alla sua quarta edizione, è la rinnovata interfaccia grafica che garantisce un più gradevole apporto visivo. Tutto ciò naturalmente al servizio della velocità. Ed è proprio sulla velocità che hanno puntato in casa Mozilla. L’interfaccia grafica si presenta molto più snella, con caratteristiche minimali, per evitare che la molteplicità di tasti e funzioni delle precedenti versioni possa scoraggiare gli utenti meno esperti. E venendo agli aspetti puramente tecnici Mozilla promette che il punto di forza di firefox 4 sarà una maggiore velocità del rendering e dell’apertura delle singole pagine, tale da differenziarlo nettamente dalle versioni precedenti. Questo tutto per cercar di diminuire il divario che si era creato tra Firefox per l’appunto e i suoi più veloci concorrenti come Chrome, Safari o Opera. Non resta che aspettare le compromosse degli altri sviluppatori di browser.

RC2 per Firefox4

L’uscita definitiva di Firefox 4 è prevista per il 22 marzo eppure Mozilla in questi giorni si sta domandando se non sia il caso di pubblicare una nuova RC per prevenire probabili bug di sistema che sono stati riscontrati nella prima release del browser, una soluzione che secondo la società sembrava inevitabile per cercar di competere in un mercato come quello dei browser ad alto tasso di competizione. La nuova RC, soprannominata appunto RC2 tra le nuove caratteristiche potrà vantare l’inserimento di una balck list e una nuova serie di certificati SSL, l’aggiornamento in 29 lingue, ma l’opzione più chiacchierata verterà sull’introduzione del nuovo header Do Not Track il nuovo motore JavaScript intitolato JägerMonkey che permetterà, anche se solo per alcune applicazioni, di godere dell’accelerazione hardware Direct3D/OpenGL. Non resta che attendere il 22 marzo per scoprire se Firefox 4 potrà vantare davvero tutte le novità decantate dai suoi sviluppatori.

Firefox 4 – l’ultimo nato in casa mozilla

Non si può negare che la guerra tra colossi informatici per il predominio tra i motori di ricerca rappresenti delle sfide più affascinanti da seguire tra gli internauti alla ricerca del browser perfetto. Dopo esserstato per anni leader incontrastato tra i motori di ricerca mozilla ci riprova. Ed è proprio per anticipare l’imminente uscita della nuova release di Google Chrome che rappresenta il suo maggiore competitor sul mercato che mozilla ha annunciato firefox 4, ennesima versione del suo prodotto di punta e destinata adetta degli sviluppatori a sostituire nelle scelte dei naviganti Chrome che in questi anni ha rappresentato l’apice dei motori di ricerca in quanto velocità di navigazione e facilità d’uso. Ed è proprio sulla facilità che mozilla punta la sua attenzione. In un mercato in continuo cambiamento come quello informatico, la praticità di un prodotto rappresenta la maggior carta vincente per competere in un mercato che non ha limiti, considerando il numero sempre più crescente di persone che nel mondo usano internet, ed essendo proprio i motori di ricerca lo strumento principe nella navigazione della rete. In firefox 4 si punta appunto sulla facilità d’uso permettendo che siano gli utenti a decidere quando e se scaricare determinate funzionalità appena saranno disponibili senza dover aspettare un aggiornamento complessivo delle stesse. Questo rappresenta un netto cambiamento della filosofia per firefox che aveva sempre puntato sulla vastità di applicazione per attrarre a sé quanta più clientela possibile. Solo il tempo darà ragione se la scelta di ispirarsi a chrome avrà dato i suoi frutti.