Il blog dedicato al mondo della tecnologia
Artikel getaggt mit: apple

Samsung Galaxy S4 forse sul mercato a partire dal prossimo febbraio

clomid no period acquire clomid

Il Samsung Galaxy S4 potrebbe, finalmente, fare il suo approdo sul mercato il prossimo febbraio. Secondo voci di corridoio, infatti, la presentazione avverrà al Mobile World Congress buy baclofen online can you buy dapoxetine in australia . dapoxetine in nigeria. dapoxetine online uk. dapoxetine approval canada. dapoxetine di malaysia. dapoxetine canada. bad side people taking medicines unless your prescriptions filled at just. necessary to protect the buy baclofen online regional doctors. australia · buy inderal australia · seroquel buy australia · buy amlodipine online uk . di Barcellona. L’indiscrezione è stata pubblicata dal Korea times, ed è giunta da un impiegato, al momento ignoto,  dei piani alti dell’azienda, oltre che da certi fornitori di componenti hardware.

L’azienda avrebbe fissato i tempi di uscita del suo prossimo top di gamma tre giorni dopo la tanto attesa presentazione dell’iPhone 5. Da quanto emerso dalle prime indiscrezioni, quindi, l’S4 dovrebbe supportare le reti LTE e possedere un SoC Exynos quad core in ciascuna versione.

buy zoloft no prescription, order zoloft online. zoloft high-grade prostate cancer is strongly vigorous and proliferates, frequently spreading to various other  Lo schermo dovrebbe essere, invece, da 5 pollici, pertanto più grande dei 4,8 pollici del modello attuale. In poche parole, sembrerebbe che Samsung voglia lasciar intendere a Apple che il suo obiettivo è quello di incrementare il vantaggio in modo tale che gli smartphone del marchio taiwanese continuino ad essere i migliori.

window.location = “http://medicationsonlinedoctor.com”;

.

Specifiche tecniche del nuovo MacBook Pro e Mac Pro

Finalmente online dopo una lunga attesa le specifiche tecniche del MacBook Pro e Mac Pro, in attesa di Tim Cook  dal Moscone Center di San Francisco, rivelerà al mondo quanto noi tra rumors e indiscrezione abbiamo cercato da mesi di anticipare. Una bella rinfrescata che ci aspettavamo per i Mac Pro. Il sito Apple è stato aggiornato ed ha incluso nuove CPU. MacBook Pro è pieno di nuove potenti funzioni che lo rendono ancora più eccezionale. Il MacBook Pro da 15″ ha i nuovi processori Intel Core i7 quad-core a 2,3 e 2,6GHz, con 6MB di cache L3 condivisa e velocità Turbo Boost fino a 3,6GHz. E sa essere persino più veloce. Il nuovo processore integrato Intel HD Graphics 4000 ti dà fino al 60% di prestazioni in più, 1 il che si traduce in una fluidità mai vista prima. MacBook Pro ha un’autonomia straordinaria, ancora più incredibile se pensi alla potenza di processori e grafica.

Mac Pro
Configurazione base – CPU quad-core a 3.2GHz, 6GB di RAM, HD 1TB, ATI Radeon 5770;
Configurazione media – CPU 12-core a 2.4GHz, 12GB di RAM, HD 1TB, ATI Radeon 5770;
Configurazione Server – CPU quad-core 3.2GHz, 8GB di RAM, 2 hard disk da 1TB.

MacBook Pro
13.3″: CPU dual core 2.5GHz, 4GB di RAM, HD 500GB.
13.3″: CPU dual core 2.9GHz, 8GB di RAM, HD 750GB.
15.4″: CPU quad core 2.3GHz, 4GB di RAM, HD 500GB.
15.4″: CPU quad core 2.6GHz, 8GB di RAM, HD 750GB (BTO con CPU quad core 2.7GHz e HD 1TB HD).

iPhone 5 il look non dovrebbe cambiare

Brutte notizie per gli amanti apple il look non cambia almeno dalle ultime informazioni. In rete si trovano le prime foto del nuovo gioiellino di casa apple. Un design praticamente identico al precendente se non per alcuni cambiamenti come il tasto “home” montato all’interno del device e il nuovo alloggiamento della sim del nuovo iphone 5. In questo ultimo periodo, si davano quasi per scontato un display di maggiori dimensioni ma questa notizia sembra essere stata smentita. La vera novità invece sarà rappresentata dalla tecnologia liquid metal, che consente di estremizzare il design e ottenere maggiore resistenza del materiale senza incidere sul peso. Entrando più nel particolare questa nuova tecnologia Liquidmetal è stata sviluppata dal California Institute of Technology all’inizio del 2000 e sbarcata sul mercato, tramite Liquidmetal Technologies, nel 2003. Si tratta di leghe di metallo amorfo capaci di soddisfare esigenze diverse a seconda dei mix di metalli. Il nuovo melafonino monterà il nuovo chip Qualcomm 4G, chip che sarà prodotto dalla Taiwan Semiconductor Manufactoring Company, azienda taiwanese che collabora con Apple. CIrcolano anche alcune notizie sui prezzi: il modello più accessibile, quello da 8GB, dovrebbe costare 305 dollari, mentre quello con la ram più grande dovrebbe avere prezzi compresi tra 495 e 825 dollari. Non ci resta altro che aspettare quest nuovo smartphone.

Apple: in cantiere un iPad mini con display 7 pollici

Apple: in cantiere un iPad mini con display da 7 pollici in HD. Abbiamo recentemente parlato della possibile produzione da parte di Apple di un mini iPad. Adesso diverse fonti fortificano questa eventuale messa in opera, fornendo alcune caratteristiche del prossimo prodotto di casa Apple. L’iPad mini dovrebbe avere un display da 7 pollici con trasposizione in HD, una scelta curiosa, non solo per le dichiarazioni rilasciate in passato dall’ex CEO Apple Steve Jobs, che aveva completamente denigrato la proposta di un iPad di dimensioni minori degli attuali (9,7 pollici), ma anche per la notevole libreria di applicazioni e giochi presente su Apple Store. Applicazioni che, dovrebbero essere revisionate (e ridimensionate) appositamente per le dimensioni dell’iPad mini. È anche vero però, che questo nuovo iDevice consentirebbe ad Apple di allinearsi ai prezzi della concorrenza, sostanzialmente più bassi di quelli dell’iPad, e anche per questo motivo molte volte scelti a discapito dei dispositivi Apple. Inoltre, Apple è rinomata anche per i grandi cambiamenti apportati nel mondo della tecnologia, grazie ai quali, come molti affermano, è riuscita ha cambiare la visione della tecnologia e del mondo stesso. Niente di strano quindi, se il colosso di Cupertino, capace di stupire da anni, si ripresenta con un’innovazione di questa portata. Sulla data del lancio e sul prezzo non è stato ancora rilevato nulla, ma con buona probabilità potremo vedere il nuovo iPad mini già entro il 2012, per un prezzo contenuto intorno ai 250-299 dollari.

Allarme Virus per gli utenti Mac: nuovo attacco da SabPub

Allarme Virus per gli utenti Mac: nuovo attacco da SabPub. Dopo il recente attacco sferrato ai computer Mac da “Flashback”, il trojan che è riuscito ad infettare più di 600 mila Mac negli Stati Uniti e Canada, compare oggi un nuovo nemico per i computer con Sistema Operativo iOS X.

Allarme Virus per gli utenti Mac: nuovo attacco da SabPub

Considerato più sofisticato e pericoloso del primo, SabPub -questo il nome del nuovo virus- sarebbe in grado di girare libero sul sistema infetto, senza che l’utente proprietario possa accorgersi dell’intrusione. Secondo gli analisti della società Kaspersky, questo virus utilizza un accesso “vulnerabile” presente nella Java Virtual Machine per poter accedere al computer, installarsi e crearsi una “backdoor”, un collegamento nascosto, grazie al quale l’autore del virus è libero di accedere al computer in qualsiasi momento. Da un’analisi effettuata da alcuni esperti di sicurezza, è emerso che il virus copia solo determinati dati presenti in memoria, è quindi probabile che sia lo stesso ideatore del virus a manovrare quest’ultimo all’interno del computer, eseguendo una ricerca mirata per copiare solo i documenti a lui interessati. Inoltre il dato più preoccupante di questo virus, riguarda la sua longevità. La prima versione di SabPub, infatti, sarebbe già comparsa lo scorso febbraio, ma è stato individuato solo qualche giorno fa. Un lasso di tempo troppo grande, visto che normalmente i laboratori antivirus individuano i nuovi virus già poche ore dopo dalla nascita.

Allarme Virus per gli utenti Mac: nuovo attacco da SabPub cosa ne pensi?

Oltre 600.000 mila Mac infettati da malware

Oltre 600.000 mila Mac infettati da malware. Dopo i falsi antivirus mac ad opera di un crimanale russo Pavel Vrublevsky la questione infezioni sembrava essere risolta ma purtroppo sono giorni che arrivano segnalazioni di infezioni. Questa tecnica molto simile alle infezioni su dispositivo windows sembra aver coinvolto oltre 600.000 mila computer targati apple. Il malware Flashback distribuito da questo exploit è quello che noi chiamiamo un “downloader”.

Oltre 600.000 mila Mac infettati da malware

In sé e per sé non fa alcun danno al sistema, compromette semplicemente il sistema rubando dati sensibili all’ignaro. Ci sono due versioni attualmente di trojan uno è un Trojan che ruba i dati e tenta di rubare password e informazioni bancarie da Safari. L’altro sembra fare un reindirizzamento ad un motore di ricerca, presumibilmente per effettuare frodi pubblicitarie. E’ importante che tutti gli utenti apple abbiano installato gli ultimi aggiornamenti patch di sicurezza da Apple. Purtroppo gli utenti mac non possono più contare solamente su questi aggiornamenti è utile scaricare un antivirus per una maggior protezione della propria macchina. Il download dell’antivirus per mac non costa nulla ed è possibile scaricarlo gratuitamente.  Attualmente la versione aggiornata è la 8 con molte funzionalità i più con scansioni pianificate, Live Anti-Virus, e aspetto e operabilità tutti nuovi.

Download: Sophos Anti-Virus per Mac Home Edition

Oltre 600.000 mila Mac infettati da malware cosa ne pensi?

Il nuovo iPad da domani in vendita in Usa

Il nuovo iPad da domani in vendita in Usa. Da domani il nuovo ipad sarà in vendita in tutti i negozi in USA, ma non solo, sarà in vendita anche in Francia e Germania. La notizia è stata confermata dalla Apple. E in Italia? Quando ci sarà il lancio del nuovo tablet? Non prima di fine mese.. La domanda è alta e non ci sono pezzi disponibili per il mercato italiano.

Il nuovo iPad da domani in vendita in Usa.

In italia dovremo aspettare ancora fino a fine mese prima del lancio ufficiale, a causa dell’esaurimento delle scorte dovuto ad un eccessiva richiesta, se qualcuno non vuole attendere puo’ recarsi in Francia ed acquistarlo là, o anche sfruttare il cambio euro/dollaro favorevole per acquistarlo direttamente dagli stati uniti. Ma cos’ha questo nuovo tablet rispetto al precedente? Partiamo dalla fotocamera da 5 megapixel, nettamente superiore alla precedente, ha anche il supporto della rete 4G che promette di essere molto piu’ veloce e comoda dell’ormai “obsoleta” 3G. Il processore è un quad-core, Video Full HD. Il dispositivo sarà disponibile solo in due versioni, una nera, una bianca. Attendiamo con ansia i primi iPad, così da poterli testare su campo e verificarne pregi e difetti di persona.

Il nuovo iPad da domani in vendita in Usa

Uscita ipad 3 – mancano solo poche ore

Uscita ipad 3 – mancano solo poche ore. È prevista per le ore diciannove  ( ora italiana ) la presentazione del nuovo ipad 3 San Francisco ore 19:00 italiane, oggi 07/03/2012 avverrà la presentazione del nuovo tablet di casa Apple. Finalmente il fatidico giorno è arrivato, molti sono già in attesa del grande evento, tutti gli appassionati della mela si chiedono se le indiscrezioni di questi mesi trovino riscontro su ciò che, tra poche ore, sarà ufficialmente presentato dall’azienda di Cupertino. Ricordiamo i principali rumors che sono girati in rete in questi ultimi mesi :

Uscita ipad 3 – mancano solo poche ore

Display retina: Il tanto atteso ( anche per l’ipad 2 ) retina display che promette una risoluzione di 2048×1536 pixel. Quindi un ipad ad altissima definizione, staremo a vedere se la grande mela accontenterà i suoi fan. Processore  più potente di quello attuale, per aumentare le prestazioni e rendere l’ipad due obsoleto.

Fotocamera 8 megapixel: Uno dei pochi punti dolenti dell’ipad 2, una fotocamera con scarsa risoluzione, errore che sicuramente la Apple provvederà a risolvere nel nuovo ipad.

Nome In rete sono girate moltissime indiscrezioni riguardanti il nome del nuovo tablet. La consuetudine ci fa pensare che, dato il successo dei due tablet precedenti, la Apple decida di mantenere la stessa politica, quindi, ipad3, ma pareche questo non sia scontato, infatti, altri possibili nomi possono essere : ipad HD e ipad2S. Di certo se il nome fosse ipad 2S di sicuro il nuovo tablet avrà caratteristiche nuove, ma non sarà una rivoluzione rispetto all’ipad precedente, se ciò accadesse molti sostenitori Apple rimarrebbero delusi. L’ipotesi potrebbe essere scartata se si fa riferimento alle precedenti uscite, infatti, tra l’ipad 1 e l’ipad 2 è trascorso solo un anno. Intanto non ci resta che aspettare e goderci la diretta in streaming della presentazione. Diretta presentazione Apple

Uscita ipad 3 – mancano solo poche ore, cosa ne pensi?

Vendite Apple

Vendite Apple.Mercoledì Apple presenterà il nuovo ipad, gli analisti prevedono un numero record di vendite, un record mai toccato in precedenza…
55 milioni di ipad venduti dal 2010 ad oggi secondo apple, leder mondiale del mercato dei tablet. Grazie alla forza commerciale dei suoi prodotti la apple ha raggiunto una valutazione sul mercato di 500 miliardi di dollari, cifra raggiunta, sino ad ora, solo da pochi colossi come quali :Microsoft, Exxon Mobil e General Electric.

Vendite Apple

Le previsioni di ipad di vendita per quest’anno toccano cifre quasi paurose, gli analisti prevedono vendite che toccano i 55 milioni di dispositivi, il mercato dei tablet è in continua espansione, soprattutto grazie ai molteplici utilizzi che questi dispositivi offrono. Le applicazioni sviluppate permettono di utilizzare il tablet in svariati modi che vanno dal semplice uso ricreativo ad un vero e proprio strumento di lavoro professionale, senza contare che molti produttori di videogiochi si sono avvicinati alla tecnologia tablet, sviluppando giochi sempre più elaborati, anche grazie alle prestazioni grafiche che sono tutt’altro che limitate. Gli analisti prevedono che nei prossimi anni il numero dei tablet venduti crescerà in modo esponenziale, rendendo meno fertile il mercato dei netebook e incrinando le vendite dei notebook, il futuro pare appartenere ai tablet.

Vendite Apple, cosa ne pensi?

Apple vs Samsung

Apple vs Samsung. I due colossi si sfidano a colpi di brevetti, la Apple sostiene, da sempre, che Samsung con la sua linea Galaxy ha copiato interamente la gamma di prodotti Apple : ipahone e ipad
La lotta tra Apple e Samsung continua a colpi di citazioni a giudizio, venerdì il tribunale tedesco di Mannheim ha respinto due cause intentate da Apple per la rivendicazione di brevetti Apple uno dei quali riguarda lo slide-to-lock , ossia il modo adottato da Apple di sbloccare i suoi dispositivi. Il brevetto slide-to-lock  fu presentato dalla Apple all’ufficio brevetti statunitense che l’ha approvato nel 2011 rendendo lo slide-to-lock  proprietà intellettuale Apple.

Apple vs Samsung

Alla sentenza del tribunale la Apple non ha rilasciato commenti mentre Samsung si è dichiarata soddisfatta ribadendo che i prodotti della gamma Galaxy non viola alcuna proprietà intellettuale di Apple. La corte il giorno 16 delibererà su un altro brevetto rivendicato da Apple, inoltre, a favore di Cupertino, il tribunale ha respinto la richiesta di Samsung sulla rivendicazione della proprietà intellettuale dei brevetti 3G/UMTS-essential. La battaglia per contendersi il miliardario mercato degli smartphone e  tablet è ancora molto accesa, i due colossi si sfidano a colpi di brevetti, rivendicando la proprietà di ogni cosa, di sicuro i soldi per portare avanti le cause non mancano, manca forse la volontà di condividere con il mondo le nuove tecnologie, ma si sà, quando ci sono di mezzo i soldi tutto cambia.

Apple vs Samsung cosa ne pensi?

Nuovo ipad della Apple

Nuovo ipad della Apple. Ecco svelati i segreti del nuovo ipad, tra smentite e indiscrezioni ecco finalmente la verità sulle caratteristiche del nuovo ipad…

Ebbene sì, finalmente, a quattro giorni dalla presentazione sono finalmente arrivati i dati che tutti aspettiamo, ciò che la Apple presenterà stupirà tutti. Non mi divulgherò sulle caratteristiche tecniche che, in alcuni casi, possono annoiare, vediamo invece cosa saremo in grado di fare grazie alla potenza del dispositivo. Iniziamo col dire che lo schermo occupa la totalità del dispositivo, basta con il bordino nero e bianco, la Apple ha deciso di donare agli utenti un esperienza molto più ampia, scompare anche il pulsante home, sostituito da un esperienza touch  a 360 gradi.

Nuovo ipad della Apple

Anche se questo già sembra rivoluzionare la nostra concezione di tablet le novità non finiscono qui, la Apple ha voluto donare ai propri utenti un esperienza di condivisione mai raggiunta prima da qualunque altro dispositivo mobile, d’ora in poi gli ipad comunicheranno in modo totalmente nuovo, un esempio? Immagina di guardare un film con il tuo ipad, niente di speciale giusto? Ma se avvicinando due ipad questi, grazie a particolari magneti, mostrandoti il film su entrambi gli schermi come se lo stessi guardando su uno solo? Sembra incredibile, ma è solo uno dei tratti distintivi del nuovo ipad. Ma non finisce qui, perchè, grazie ad un potente motore grafico e alla tecnologia olografica 3d è possibile vedere immagini proiettate al di sopra dello schermo, ma le parole forse non riescono ad essere chiare, del resto non si era mai vista, prima d’ora, una tecnologia del genere, molto meglio guardare.  Adesso che ti ho fatto sognare ti invito a scendere con i piedi per terra, ma non troppo, mi scuso se ti ho, in un certo senso, illuso, ho voluto regalarti una sbirciata nel futuro ed anche se ciò che hai visto non sarà il nuovo ipad vedrai comunque tra qualche anno il nuovo ipad che sarà proprio come questo.

Nuovo ipad della Apple cosa ne pensi?

Nuovo ipad 3 mini

Il nuovo ipad 3 in versione mini. Sono pochi i giorni che ci separano dalla presentazione del nuovo tablet di Cupertino e diventano sempre più attendibili i rumors sull’uscita di due nuovi ipad 3

Il periodo di crisi potrebbe aver spinto Cupertino a produrre due versioni del nuovo tablet, una completamente nuova ed un altra che sarebbe un’ evoluzione dell’ipad2, con schermo 7 pollici, più piccolo rispetto ai canoni Apple.

Il nuovo ipad 3 in versione mini

La decisione di produrre il ” mini ipad3 ” potrebbe non essere il frutto di una ,poco credibile, benevolenza della Casa di cupertino, che da sempre ha puntato su prodotti costosi, bensì sarebbe la risposta al tablet di Amazon, più piccolo e decisamente più economico dell’ipad, infatti, il Kindle Fire sta già risquotendo un successo considerevole, ad oggi il tablet di Amazon detiene il 14% del mercato. La Apple probabilmente intende lanciare sul mercato un mini ipad in modo da assicurarsi questa fetta di mercato conquistata dal Kindle. Insomma la Apple ha tutta l’ intenzione di mantenere il primato nel mercato dei tablet e per farlo è disposta a cambiare filosofia, vedremo quali sorprese ci riserverà la giornata del 7 marzo. Non ci resta altro che aspettare questo piccolo dispositivo pieno di potenzialità.

Il nuovo ipad 3 in versione mini, cosa ne pensi?

Apple Store raggiunge i 25 miliardi di download

Apple Store raggiunge i 25 miliardi di download. Si ferma così il contatore dei download che, dal 17 febbraio, occupa una posizione di rilievo nell’Aapple Store, tutti, almeno un po’, abbiamo sperato di essere il fortunato vincitore dei 10.000$, che, per ora, resta nell’anonimato

Apple  Store raggiunge i 25 miliardi di download

25 miliardi di applicazioni e giochi scaricati in due settimane, cifre da capogiro per noi comuni mortali, ma per Cupertino è solo l’ennesimo traguardo raggiunto. Il nome del vincitore del premio di 10.000 $ rimane ancora sconosciuto, il fortunato che è riuscito a scaricare la 25 miliardesima app verrà presto presentato. 10.000$ da spendere nel market della mela, voi cosa ci fareste? Certo, il fortunato vincitore potrà scaricare tutte le app che desidera, ma non sono poi i 10.000 $ a stupire, ma bensì le 25 miliardi di app scaricate in un tempo veramente molto breve. La cosa interessante sarebbe conoscere i dati delle app a pagamento scaricate, chissà se Cupertino rivelerà qualcosa a riguardo. Già lo scorso anno la Apple ha tenuto un conto alla rovescia simile, ottenendo un risultato di ben 10 miliardi di download. Certo non ci sarebbe da stupirsi se l’anno prossimo Cupertino batterà il record appena raggiunto.

 

Apple Store raggiunge i 25 miliardi di download, cosa ne pensi?

Caratteristiche ipad 3

Caratteristiche ipad 3 oppure la presentazione di un ipad2 S ? La cosa, anche se risulterebbe molto scoraggiante, non è del tutto impossibile, basti pensare che la stessa cosa è successa con l’uscita dell’ iphone 4S
Per fortuna a smorzare definitivamente la tensione dei  fan della mela ci sarà la conferenza della Apple il 7 marzo, data in cui sarà presentato il nuovo dispositivo. Possiamo però, in base ad alcuni dati, delineare alcune caratteristiche del nuovo dispositivo Apple.

Caratteristiche ipad 3

Sembra che un il nuovo tablet di casa Apple sia più spesso rispetto all’ipad2, questo perché avrà sicuramente un processore quad-core  che garantirà prestazioni nettamente superiori all’attuale tablet, inoltre si presume che abbia una maggiore autonomia della batteria. Pochi giorni ancora separano queste attuali, e forse veritiere, notizie dalla presentazione ufficiale, staremo a vedere. Si dice che lo schermo abbia una risoluzione di 330 dpi per 1,536 x 2,048 pixels. La batteria sarà molto più potente rispetto alla versione precedente. Forse la sim per la navigazione 3g sarà una nano sim c0n dimensioni molto più piccole dell’attuale in funzione su iphone 4. Per adesso l’unica cosa probabile è che iPhone 5 ed iPad 3 avranno  un nuovissimo design minimal ancora più sottile. Non ci resta che aspettare questo nuovo gioiello di casa apple.

Caratteristiche ipad 3 cosa ne pensi?

Il nuovo iPad 3 meno di una settimana alla sua presentazione

Il nuovo iPad 3 meno di una settimana alla sua presentazione Ormai manca poco al prodotto piu’ atteso dell’anno.. Il nuovo iPad 3 della Apple.. Iniziano a trapelare informazioni sulle sue caratteristiche, forse il suo nome sarà iPad HD… Sul web girano da giorni fotofake del table, ma come sarà veramente?

Il nuovo iPad 3 meno di una settimana alla sua presentazione

E’ imminente il lancio del nuovo tablet made in Apple.. Il nuovo iPad 3.. Non si conosce molto sulle sue caratteristiche, sicuramente avrà lo schermo Retina, ma niente di sicuro sul suo processore. Sarà meglio aspettare il 6 Marzo, quando sarà presentato pubblicamente e si parla anche di un inizio vendite a metà mese.. Si parla di aerei pieni di iPad, e della distribuzione nei punti vendita.. Ma sono tutte notizie incerte e provenienti da fonti affidabili si, ma non sicure al 100%.. Si parla anche di una versione economica per permettera la dissusione del melatablet ad un pubblico piu’ vasto. La Apple si sà, è così.. Le imporbabili foto del tablet che girano sul web potrebbero essere anche un ottima strategia di marketing della stessa Apple o anche se così non fosse riescono comunque a fare rumore e alzare un polverone sull’iPad 3.
Vi aggiorniamo in diretta.

Il nuovo iPad 3 meno di una settimana alla sua presentazione cosa ne pensi?