Il blog dedicato al mondo della tecnologia

Nasce Google Music

Banner

Nasce Google Music. Finalmente Google entra nel mercato musicale con un nuovissimo servizio di condivisione legate a Google Plus e acquisto via Android iniziando la concorrenza con l’ormai famosissimo Itunes.

Nasce Google Music

Il servizio è ancora in fase beta ed è basato tutto su tecnologia cloud. Google Music permette di scaricare gratuitamente canzoni (fino a 20mila canzoni) e condividerle con i propri amici su Google plus un interessante mossa per acquisire quote di mercato nel campo social, la musica puo’ essere ascoltata anche mediante smartphone android in streaming. In oltre ogni utente ha la possibilità di  caricare gratuitamente traccie mp3. Per i diritti d’autore viene gestita come il servizio Yuotube che potrebbe rappresentare la strada per il download illegale. Google vanta collaborazioni con , Universal Music Group, Sony Music Entertainment, EMI e altre etichette indipendenti, tra cui Merge Records, Warp Records, Matador Records, XL Recordings e Naxos:  la maggior parte si tratta di brani gratuiti, mentre altri costeranno 69 centesimi, 99 o 1,29 dollari, lo stesso prezzo di iTunes.  Mountain View ha deciso di offrire agli artisti la possibilità di caricare le proprie tracce da mettere in vendita attraverso la funzione Artist Hub. Quindi non ci resta altro che aspettare la versione italiana e scaricare tutta la musica che vogliamo anche sul nostro telefonino.

Sito Google Music

Nasce Google Music cosa ne pensi?

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli:

  1. Google Music – arriva l’annuncio
  2. Google Music – Video di presentazione
  3. Apple ed Emi – Cloud Music alle porte
  4. Google Music – presto possibile il lancio
  5. Music on Facebook – quando il social abbraccia la musica
Banner
Scritto da il 17.11.2011 alle 20:05
Tags:
 

2 Notizie riprese da altri siti

Scrivi il tuo commento...