Il blog dedicato al mondo della tecnologia
0
 

MySpace – continua l’inesorabile tracollo

Banner

Non c’è limite al peggio. Nonostante MySpace sia in vendita ufficialmente già da diversi mesi, i compratori realmente interessati al social network latitano e ciò non può che acuire la già drammatica situazione di incertezza in cui si trova la piattaforma virtuale. A questo si aggiunge l’abbandono oramai sistematico di migliaia di utenti al giorno che considerano la loro presenza sul network infruttuosa quanto inutile, abbandono accentuato dall’essere diventato MySpace quasi del tutto ingestibile, con sezioni a lungo completamente inattive e tempi di caricamento e login che mettono alla prova la pazienza anche dei più affezionati utenti di quello che un tempo, neanche troppo remoto, era il leader incontrastato nella socialità virtuale. Un totale resa da parte dei suoi sviluppatori che a conti fatti sembra inspiegabile, soprattuto perchè essendo lo stesso sito in vendita questa non può che rappresentare una cattiva pubblicità verso chi sarebbe potenzialmente interessato all’acquisto. Da tutto ciò si denota come siano stesso i vertici di MySpace a non credere più ad un progetto che avrebbe meritato ben altra sorta di fortuna, colpe che vanno altresì ascritte solo a loro stessi, incapaci di rinnovarsi nel tempo, pensando ingenuamente che gli utenti sarebbero stati loro fedeli per sempre. Una svista che stanno pagando a caro prezzo. Forse più di quanto meritassero.

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli:

  1. Paura per MySpace
  2. MySpace – possibile un futuro con VEVO
  3. Myspace – cessione alle porte
  4. 20.000 minori bannati al giorno da Facebook
  5. Facebook – continua distrazione sul posto di lavoro
Banner
Scritto da il 24.06.2011 alle 12:32
Tags:
 

Scrivi il tuo commento...