Il blog dedicato al mondo della tecnologia
0
 

Donald Norman e l’evoluzione del design

Banner

 

L’occasione è l’uscita del suo ultimo libro intitolato “Vivere con la complessità” e lui è Donald Norman autentica ed indiscussa figura di spicco quando si parla di tecnologia e design. L’ingegnere e psicologo Norman attravero un’intervista per il Corriere della Sera pone in evidenza quelli che già in anni non sospetti furono i capisaldi del suo pensiero, su come le macchine sarebbero diventate sempre più piccole ed invisibili e avrebbero condizionato fortemente la vita di ognuno. Mai parole furono più profetiche. Secondo il suo pesiero quella che stiamo vivendo al giorno d’oggi non è altro che una naturale evoluzione, un periodo di transito, di cui ad esempio i tablet rappresentano la massima espressione, tali da soppiantare, sempre secondo Norman, i computer tradizionali nel giro di poco tempo. Nell’intervista pone l’accento anche sul fenomeno dell’editoria on line definendola appunto come necessaria ed in grado di offrire un servizio che nessun prodotto cartaceo è in grado di supportare destinando questi ultimi in breve tempo alla naturale obsolescenza. Ma il messaggio che intende chiarire è un altro. Anche se si è sempre battuto per le innovazioni tecnologiche è ben chiaro in lui che qualsiasi tecnologia deve portare con sè un bagaglio di comprensibilità piuttosto che mera semplicità del prodotto, è appunto l’essere facilmente comprensibile abbinato ad un design accattivante che determina il successo o meno di un prodotto. L’uno senza l’altro lo renderebbe solo incompleto. Ed infine lancia un monito a tutti i designer italiani, rei a suo dire di creare prodotti bellissimi esteticamente ma la cui funzionalità lascia a desiderare. E se lo dice lui bisogna credergli.

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli:

  1. Video ufficiale del nuovo iPad 2
  2. Ipod ed itunes uccidono la musica
  3. Firefox 4 – l’ultimo nato in casa mozilla
  4. Microsoft annuncia internet explorer 9
  5. Non chiamatela dipendenza
Banner
Scritto da il 29.03.2011 alle 18:49
Tags:
 

Scrivi il tuo commento...