Il blog dedicato al mondo della tecnologia
0
 

Yuri Gagarin festeggiato anche da Google

Banner

In occasione del cinquantesimo anniversario dell’impresa, Google celebra con un apposito Doodle Yuri Gagarin. Era infatti il 12 aprile del 1961 quando Gagarin divenne il primo uomo a viaggiare nello spazio. Gagarin compì il suo viaggio attorno alla Terra esclamando “Da quassù la Terra è bellissima, senza frontiere né confini” parole che commossero ed emozionarono il mondo intero, nonostante quello fosse un periodo di grandi contrasti economici e politici. Eravamo in piena guerra fredda tra USA e URSS. E proprio le imprese aerospaziale rappresentavano al tempo uno strumento efficace sia di propaganda che affermazione ideologica. Imprese come quella di Gagarin, per la quale divenne ben presto famoso e celebrato in tutta l’Unione Sovietica, considerato come vero e proprio eroe moderno e fonte di ispirazione per molti suoi coetanei. Dopo la missione divenne un punto fermo dell’areonautica sovietica dedicandosi a tempo pieno alla preparazione di altri cosmonauti. Fino al giorno della sua morte avvenuta tragicamente pilotando un aereo, solo sette anni dopo la sua conquista dello spazio. E sono proprio imprese come quelle di Gagarin che non andrebbero mai dimenticate per ricordarci cosa l’uomo è stato in grado di compiere.

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli:

  1. Google Street View – anche i monumenti italiani tra le immagini
  2. Steve Jobs come possibile CEO di Google
  3. Tempi duri anche per il New York Times
  4. Bookliners – un nuovo modo di leggere
  5. Il Governo Cinese risponde a Google
Banner
Scritto da il 12.04.2011 alle 11:11
Tags: /
 

1 Notizia ripresa da altri siti

Scrivi il tuo commento...