Il blog dedicato al mondo della tecnologia
0
 

L’insuccesso di Google Health

Banner

Le intenzioni erano buone. Il risultato si è dimostrato quanto mai disastroso. Diventato operativo solo nel 2008, il servizio Google Health verrà cancellato a partire dal primo gennaio 2012. Tre anni in cui il progetto che era nato con i migliori propositi non è riuscito a convincere per nulla. Google Heath infatti nasce dall’idea di raccogliere i dati clinici degli utenti che si registravano che a loro volta li mettevano a disposizione di specialisti medici del settore per un valido aiuto o una semplice informazione sulle patologie più frequenti. Uno, se non il principale motivo, per cui tale servizio ha fallito completamente i suoi propositi è stata la paura da parte di molti che tali dati venissero utilizzati anche dalle multinazionali farmaceutiche per venire a conoscenza della patologie più comuni e quindi di conseguenza poter aumentare i prezzi dei farmaci di cui molti avevano bisogno. Scetticismo e diffidenza hanno portato gli utenti a considerar inutile oltre che svantaggiosa la condivisione dei dati sulla propria salute. Il servizio era stato lanciato solo sul mercato statunitense e naturalmente visto l’insuccesso non verrà provato nè testato in altre circoscrizioni geografiche. Per la serie: anche Google sbaglia.

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli:

  1. eBay, Facebook e Google denunciano il Governo Francese
  2. Android memorizzano gli spostamenti come gli iPhone
  3. Google non si sente fortunato – probabile eliminazione del famoso bottone
  4. Google Video addio
  5. Street View – la Francia multa Google
Banner
Scritto da il 25.06.2011 alle 12:11
Tags: /
 

Scrivi il tuo commento...