Il blog dedicato al mondo della tecnologia

La notizia della morte di Bin Laden crea scompiglio sui social network

Banner

Che sia probabilmente la notizia dell’anno se ne saranno resi conto in molto. Basti pensare al continuo tam tam mediatico che in questi giorni sarà per chiunque impossibile non notare. L’uccisione di Bin Laden è uno di quegli eventi destinati a catalizzare con inevitabile precisione l’attenzione di tutti. E a questa regola non sfuggono naturalmente i social network. Per farci un’idea di come sia stata vista la morte del popolare terrorista sui social network basta dare un’occhiata alle statistiche di Maschable che ha raccolto attraverso dei grafici i dati riguardanti la diffusione della notizia sui principali social network, Facebook e Twitter in primis. E i dati raccolti hanno dell’impresisonante. L’evento ha sconquassato la rete nelle ultime 24 ore. Basti pensare che Twitter ha avuto una media di 12.4 milioni di tweet all’ora. Una cifra mostuosa e che ci fa capire come la notizia abbia interessato una moltitudine esorbitante di utenti. Facebook in questo non fa eccezione. Basti pensare che una pagina creata per l’occasione col nome “Osama is dead” ha raccolto in pochissimo tempo quasi mezzo milione di partecipanti. Per la serie quando la morte fa spettacolo.

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli:

  1. Morte di Bin Lade – la notizia corre sul web
  2. Nichi Vendola – il politico più amato dai social network
  3. Facebook e Cina – in arrivo un nuovo social network
  4. Facebook e il possibile declino dei social network
  5. Le donne sono le più grandi utilizzatrici di social network
Banner
Scritto da il 03.05.2011 alle 11:45
Tags:
 

Scrivi il tuo commento...