Il blog dedicato al mondo della tecnologia
0
 

Facebook – un aiuto per la memoria degli anziani

Banner

Un aiuto per la memoria in chi ormai giovane non lo è più. Strano a dirsi ma è questo che risulta essere Facebook secondo uno studio per il quale il popolare social network aiuterebbe a sviluppare e limitare gli effetti della perdita di memoria nelle persone anziane. I sondaggi parlano chiaro. Gli anziani che hanno un profilo Facebook sono oltre un milione, a questi fanno aggiunti colori che usano Skype per restare in contatto con i parenti e quelli che sono soliti usare YouTube per guardare i video dei propri cari. Ciò indurrebbe nell’anziano un favorevole aumento della memoria, di conseguenza un aumento delle proprie capacità psico-fisiche. E’ da quanto risulta da una ricerca de l’Associazione italiana di psicogeriatria secondo cui prendendo come campione un numero considerevole di anziani si sono notati aumenti della memoria, perchè stimolata a sufficienza, abbinati ad aumenti positivi dell’umore nei soggetti che almeno per un’ora al giorno si connettevano al social network. L’uso del social network servirebbe anche per stimolare l’intelligenza che in questo caso l’anziano dovrebbe adoperare per capire i segreti del funzionamento del sito, questo abbinato ad un probabile rinsaldamento dei rapporti familiari, soprattutto se si trovino ad abitare lontano dai cari. Del resto per un anziano anche solo sapere cosa facciano i propri cari, guardare le loro foto o sbirciarne i profili. sarebbe un modo per sentirsi pià vicino a loro, a dispetto di saltuarie telefonate fatte per lo più di fretta. Un vero e proprio elisir di lunga vita. E’ questo che rappresenterebbe Facebook per chi come gli anziani a causa dell’età o di ridotte capacità motorie sono stati costretti a limitare di gran lunga la loro vita sociale. Ed è proprio l’illusione della socialità che Facebook gli regala a renderli più arzilli. Si potrebbe concludere che ogni tanto Facebook a qualcosa serve.

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli:

  1. Facebook e l’affollamento cittadino
  2. 20.000 minori bannati al giorno da Facebook
  3. Obama live su Facebook
  4. Facebook e il possibile declino dei social network
  5. Facebook- riassunto delle puntate precedenti
Banner
Scritto da il 09.04.2011 alle 12:45
Tags:
 

Scrivi il tuo commento...