Il blog dedicato al mondo della tecnologia
0
 

Come combatte la Francia il Cyberbullismo

Banner

Una decisione drastica ma che andava presa. E’ quella decisa dall’attuale governo francese che per combattere il dilagante fenomeno del Cyberbullismo ha deciso che saranno chiusi gli account Facebook di tutti coloro che si machieranno di atti di bullismo sulle pagine del social network. Per bocca del ministro dell’istruzione francese Luc Chatel sappiamo che l’iniziativa è nata come collaborazione tra il governo transalpino e il team di Facebook e si propone come strumento necessario per evitare che i casi più spinosi possano degenerare il peggio. L’individuazione dei soggetti incriminati non sarà di semplice attuazione, parole del ministro, ma permetterà di individuare chiaramente i soggetti “virtualmente” più pericolosi allontanandoli dal social network e in casi più gravi permettere ai genitori della vittima di sporgere una naturale denuncia. Nelle intenzioni una proposta certamente lodevole anche se a conti fatti non può l’eliminazione di un profilo limitare così facilmente una piaga sociale come quella del bullismo adolescenziale.

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli:

  1. eBook – approvata in Francia una legge sul prezzo unico
  2. Street View – la Francia multa Google
  3. Obama live su Facebook
  4. Pre-adolescenti Europei – il 40% è su Facebook
  5. Facebook- riassunto delle puntate precedenti
Banner
Scritto da il 10.05.2011 alle 11:39
Tags: / /
 

Scrivi il tuo commento...