Il blog dedicato al mondo della tecnologia
1
 

Amore su Internet – gli Americani ci ripensano

Banner

Nulla di nuovo sotto il sole. E’ questo che sembra palesemente affermare un recente sondaggio del Wall Street Journal secondo cui l’americano medio è solito rivolgersi sempre più spesso alla rete, e ai social network in particolare, per combinare nuovi incontri e appuntamenti. Infatti quella che fino a pochi anni fa sembrava essere considerata un’usanza limitata alle fasce di età più giovani al contrario negli USA ha preso sempre più spazio tra quelli che giovani o in età adolescenziale oramai non sono più da tanto. I motivi sono semplici. E anche pittosto banali. E’ in netto aumento la quantità di persone che a causa del lavoro e di una vita frenetica hanno sempre minor tempo a disposizione, secondo i sondaggi, per dedicarsi ad una valida e fruttuosa ricerca di un partner nella vita reale, quindi opzionano le proprie speranze o illusioni, a seconda dei casi, alla rete, sperando di ridurre i tempi e di aver maggiori fortune nella ricerca di partner fisicamente e caratterialmente desiderabili. Ma ciò che viene sottolineato dall’articolo stesso, come quasi in modo surreale, è che ricercare un partner attraverso il virtuale possa creare una sorta di stress nel malcapitato. Anche per questo come un monito fin troppo scontato l’articolo del Journal spiega che l’unico modo per eliminare questa ansia da prestazione virtuale sia quella di uscire e cercar l’amore o quello che sia nella vita vera. I motivi dello stress, semmai a qualcuno interessasse, vengono considerati una lunga e infruttuosa ricerca causata dalla miriade di falsi profili presenti sulla rete. Insomma questo sembra essere proprio il classico articolo filo-paternalista di cui nessuno sentiva veramente il bisogno.

Potrebbero interessarti anche questi altri articoli:

  1. Internet è la più grande macchina per spiare il mondo
  2. Internet come traino per l’economia europea
  3. Microsoft annuncia internet explorer 9
  4. Internet – era il lontano 1998
  5. Chrome 10: nuova versione di casa Google
Banner
Scritto da il 22.03.2011 alle 22:39
Tags:
 

1 Commento

  • Vi è, ovviamente, molto da sapere su questo. Penso che hai fatto alcuni buoni punti in dispone anche di. Continuare a lavorare, ottimo lavoro!

Scrivi il tuo commento...